Ottobre 27, 2020
paulo costa transformation

Paulo Costa prende davvero gli steroidi?

Paulo Costa è un lottatore brasiliano di MMA, meglio conosciuto in casa come Paulo Borracinha.

Eraser è attualmente imbattuto nella divisione dei pesi medi UFC, avendo recentemente sconfitto Yoel Romero, un altro combattente religioso.

Prima di questa battaglia tra i due figli di Dio, è sorta una discussione quando Romero ha accusato Costa di prendere steroidi. Romero ha puntato il dito contro il brasiliano dopo che il loro primo incontro è stato annullato nell’aprile 2019 a causa dell’assunzione di una sostanza vietata da parte di Costa. Paulo è uscito e ha detto di aver usato solo “medicine per lo stomaco”, privandolo di fatto del suo diritto di partecipare al combattimento e ha multato $ 9.000.

Per coincidenza, il Brasile è ora alle prese con un’epidemia di steroidi e uno studio ha rilevato che oltre il 20% degli uomini (nelle palestre di bodybuilding) visita la salsa. Inoltre, anche diversi combattenti brasiliani nell’UFC sono stati catturati usando i PED, tra cui: Anderson Silva, Vitor Belfort e Alexandre Nogueira.

Aveva ragione Romero? Paulo fa il succo di nascosto? O il brasiliano stava davvero dicendo la verità? Diamo un’occhiata alle prove.

Paulo Costa nega di prendere steroidi

Paulo Costa ha ripetutamente negato le accuse di produrre succo. Ecco alcune citazioni che ha fatto su questo argomento:

È interessante notare che Paulo dice: “Non è mai successo DAVVERO”. Ciò implica che è successo qualcosa e potrebbe essere stato portato dietro le quinte. Inoltre, continua a ripetere dicendo: “Non si può dire altro, non è mai successo, non ho mai usato niente, niente doping, niente”. Quando qualcuno dice una bugia, è popolare ripeterlo più volte per farlo sembrare più convincente all’ascoltatore. Ecco un articolo che spiega di più su questa tattica ripetuta: vuoi che una bugia sembri vera? Dillo di nuovo. E di nuovo. E ancora.

Inoltre, quando un giornalista gli ha chiesto come si sentiva riguardo agli altri combattenti che sollevavano costantemente questo argomento sugli steroidi e lo accusavano, il suo allenatore Wallid Ismail scuote la testa in modo molto difensivo prima che Paulo possa persino rispondere. Era una domanda formulata in modo molto innocente che ha suscitato inaspettatamente una reazione difensiva da parte della sua squadra.

Sebbene questi segnali verbali e non verbali parlino da soli, non sono una prova al 100%, quindi diamo un’occhiata alle prove aggiuntive.

Composizione corporea

Uno dei modi migliori per scoprire se qualcuno sta assumendo steroidi è guardare le foto del proprio corpo per tutta la vita. Aka li raccoglie. Di conseguenza, puoi vedere se sono aumentate di dimensioni in qualsiasi momento (indicando l’uso di steroidi).

Tuttavia, non siamo riusciti a trovare nessuna foto giovane di Paulo.

Il secondo modo migliore per scoprire se qualcuno è in grado di spremere è osservare la composizione corporea.

A volte il fisico di una persona può tradirlo. Tuttavia, questo non è affidabile perché qualcuno potrebbe essere sotto steroidi e avere un aspetto completamente naturale.

Con Paulo, il suo fisico non urla “steroidi”. La sua dimensione muscolare può essere raggiunta naturalmente, anche se questo è possibile solo per qualcuno con una genetica straordinaria. Vale anche la pena notare che le sue braccia sono forse l’unico gruppo muscolare eccezionalmente sviluppato sul suo corpo. Il petto, i lacci e le gambe sono medi o piuttosto piccoli in confronto.

Tuttavia, abbiamo riscontrato un paio di cose sul corpo di Paulo che sono due segni comuni dell’uso di steroidi:

Bloat

Paulo Costa è molto magro, ma in alcune foto / video sembra un po ‘gonfio, soprattutto al centro. Questo è un effetto collaterale comune degli steroidi, a causa di alcuni AAS che causano ritenzione idrica. Composti come dianabol, testosterone, anadrol e deca durabolin potrebbero essere la causa di questo.

Spessore muscolare eccezionale

paulo costa steroids

Paulo a volte mostra un grande spessore muscolare e pienezza, che può essere un segno di steroidi. Alcuni composti, come il deca-durabolin, causano ritenzione di liquidi intracellulari, che rende i muscoli eccessivamente pieni e voluminosi per tutto il giorno. Gli atleti naturali non possono raggiungere questo livello di pienezza senza assumere AAS.

Questo tipo di spessore può spesso sembrare che la persona sia stata fotografata quando le persone pensano che i loro muscoli siano stati ingranditi (quando non l’hanno fatto).

Immagine controversa prima / dopo

Quando Derek Brunson ha chiamato Paulo, ha twittato una foto di lui che sembrava un po ‘grosso (vedi sotto).

paulo costa transformation

Paulo ha perso un sacco di grasso pur mantenendo (o forse sviluppando) i muscoli.

A causa delle diverse posture nelle fotografie, è difficile capire quanta massa muscolare ha guadagnato Paulo durante questa trasformazione.

Tuttavia, sembra che abbia aggiunto buone dimensioni oltre a bruciare i grassi. I bodybuilder ti diranno che è quasi impossibile costruire muscoli durante il taglio a meno che tu non usi steroidi.

Dimensione muscolare sproporzionata

Servire una persona sotto steroidi è la differenza nella dimensione muscolare quando si confrontano diversi muscoli del corpo.

Quando un atleta naturale allena determinati muscoli, non allena un altro gruppo muscolare: potrebbero esserci differenze di dimensioni.

Tuttavia, quando un utilizzatore di steroidi allena determinati muscoli, trascura altri muscoli: questa differenza di dimensioni sarà MOLTO maggiore.

Puoi vedere dal fisico di Paulo, le sue braccia e le sue spalle tremano, ma i suoi polpacci sembrano molto piccoli.

Gli atleti naturali che sono geneticamente dotati tendono ad avere un fisico molto ben equilibrato (che è proporzionato).

Verdetto

Le prove disponibili suggeriscono che Paulo Costa abbia preso o assunto steroidi durante la sua vita.

Il suo linguaggio è tutt’altro che convincente quando parla del suo “stato naturale”. Ha la tendenza a sembrare gonfio dalla parte centrale e la sua metà inferiore (specialmente i polpacci) è molto sproporzionata rispetto alla sua metà superiore.

Questi tre fattori mi bastano per formulare un verdetto sugli steroidi.

Inoltre, i protocolli di test antidroga USADA rimangono piuttosto deboli a causa di alcune scappatoie che possono essere sfruttate dai combattenti intelligenti, costringendoli a scivolare attraverso la rete. Ad esempio, un metodo che gli atleti possono utilizzare è quello di dire su un test che hanno assunto un certo integratore o farmaco … che, se “manomesso” o contenente sostanze illegali per ignoranza, possono liberarsi dai guai ed evitare la sospensione. Per coincidenza, Costa ha fatto proprio questo, dicendo che stava prendendo “farmaci per lo stomaco”.

Sfortunatamente, non siamo stati in grado di ottenere nessuna foto di Paulo nei suoi primi anni (da adolescente), quindi non siamo stati in grado di mettere insieme il suo programma vincente che ci avrebbe dato molte più prove. Quindi questo verdetto non è certo al 100%, tuttavia abbiamo trovato alcune prove dell’uso di steroidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *